Gualtieri La Cantina

LA MAGIA DELL'IMBOTTIGLIAMENTO_2017

LA MAGIA DELL'IMBOTTIGLIAMENTO!
DA GENNAIO VI ASPETTANO I NUOVI VINI DELLA VENDEMMIA 2016
Novità da Gennaio 2017 : PIGNOLETTO
Dal 1 Febbraio 2017: Vino Bianco "LE RUGHE" zona Valdobbiadene
IN DAMIGIANA DA 28 lt SU PRENOTAZIONE



Ricordiamo a tutti gli appassionati che ancora vogliono rispettare la tradizione dell’imbottigliamento e a quelli che pensano di cimentarsi in questa nuova avventura le regole fondamentali per un corretto imbottigliamento:

. Damigiane ben pulite e asciutte

. Imbottigliare il vino entro pochi giorni dall’acquisto

. Conservare in luogo fresco (max 13° - 15°) ed al buio

 

PER I VINI FRIZZANTI SECCHI

. Usare bottiglie pesanti che resistano alla pressione (idonee a conservare vini frizzanti)

. Riempire le bottiglie fino a 10 cm dal raso della bocca

 

PER I VINI FRIZZANTI  SEMISECCHI AMABILI  E  DOLCI

. Usare bottiglie pesanti che resistano alla pressione (idonee a contenere vini spumanti)

. Riempire le bottiglie fino a 10 cm dal raso della bocca.

. Conservare in luogo fresco (max 13° - 15°) anche d’estate

 

PER I VINI TRANQUILLI

. Riempire le bottiglie fino a 2 cm dalla parte inferiore del tappo

 

AVVERTENZE

. Non tenere in debito conto le “NORME DI CORRETTO IMBOTTIGLIAMENTO” può provocare l’esplosione delle bottiglie o può alterare la qualità del prodotto imbottigliato.

. Il deposito che si formerà sul fondo della bottiglia è composto in massima parte dai lieviti che dopo avere provocato la rifermentazione, per rendere frizzante il vino,  si depositano nel fondo. Tutto questo a compimento di un naturale processo di stabilizzazione e maturazione.